Vanilla Bean, gatta nata con difetto cardiaco: operata al cuore da 2 cardiologi

di redazione Blitz
Pubblicato il 22 Maggio 2015 15:34 | Ultimo aggiornamento: 22 Maggio 2015 15:34
Vanilla Bean, micia birmana operata al cuore da due cardiologi: salva

Vanilla Bean

SACRAMENTO – Vanilla Bean è nata con un difetto cardiaco: un accumulo di sangue nel cuore che porta ad un eccessivo allargamento del ventricolo. Vanilla Bean è una gatta birmana di un anno. Il suo è un problema operabile, comune nei neonati ma molto raro nei mici. Per questo il suo veterinario, il dottor Josh Stern, ha chiesto aiuto a due cardiologi abituati a destreggiarsi con cuori umani che lo hanno guidato nell’intervento, salvando la vita alla gattina.

Succede a Sacramento in California ed è il primo intervento di questo tipo effettuato su un gatto. L’operazione, che ha richiesto l’inserimento di cateteri e palloncini nel cuore di Vanilla Bean, è perfettamente riuscita. La micia ha perso molto sangue, che le è stato subito reintrodotto attraverso delle trasfusioni della grande banca del sangue della scuola veterinaria di Sacramento. Dopo quasi quattro mesi di convalescenza Vanilla Bean è in completa remissione.