Variante Delta si diffonde come la varicella e può infettare anche i vaccinati: allarme dagli Usa

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 Luglio 2021 8:14 | Ultimo aggiornamento: 30 Luglio 2021 9:49
variante delta varicella

Variante Delta si diffonde come la varicella e può infettare anche i vaccinati: allarme dagli Usa (foto ANSA)

La variante Delta causa una infezione più grave delle varianti scoperte in precedenza e si diffonde facilmente come la varicella. I dati mostrano come le persone completamente vaccinate possono trasmetterla così come le persone non vaccinate. E’ quanto si legge in un documento ottenuto dal Washington Post e redatto dai Cdc, la massima autorità sanitaria federale statunitense. 

Variante Delta può infettare anche i vaccinati

Nel documento si fa riferimento a una combinazione di dati ottenuti di recente, ancora non pubblicati, che mostrano che gli individui vaccinati infettati dalla variante Delta possono essere in grado di trasmettere il virus facilmente come quelli che non sono vaccinati. Le persone vaccinate infettate con la variante Delta hanno cariche virali misurabili simili a quelle che sono non vaccinate e infettate con la variante.

Secondo quanto scrive il Washington Post i dati contenuti nel documento del Centers for Disease Control and Prevention sarebbero alla base delle nuove raccomandazioni che “chiedono a tutti, vaccinati e non, d’indossare mascherine in ambienti pubblici in determinate circostanze”. “Il direttore del CDC, Rochelle Walensky, – scrive il Washington Post – ha informato privatamente i membri del Congresso”.

Se vaccinati meno rischio di malattia grave

Lo studio evidenzia, inoltre, che con la variante del virus in circolazione il rischio per gli anziani di finire in ospedale o morire rispetto ai più giovani è maggiore indipendentemente se si è vaccinati o meno. Un’altra stima dello studio afferma che ci sono 35.000 infezioni sintomatiche a settimana tra i 162 milioni di americani vaccinati.