Vede la futura sposa per la prima volta e tenta il suicidio urlando: “È troppo brutta”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Marzo 2015 17:43 | Ultimo aggiornamento: 27 Marzo 2015 17:53
La notizia sul Daily Mirror

La notizia sul Daily Mirror

ROMA – Vede la futura sposa per la prima volta e tenta il suicidio. “È troppo brutta” ha gridato Kang Hu, 33enne cinese, prima di tentare il suicidio gettandosi in un fiume. Tutto è successo nella città di Shiyan, in Cina. Erano stati i genitori di lui, del povero Kang e di lei, Na Sung, ad organizzare il matrimonio.

Kang e Na si sono visti così per la prima volta sull’altare. E quando lui ha spostato il velo della sposa è scappato urlando: “È troppo brutta”. Rincorso dai parenti Kang è scappato fino al fiume vicino gettandosi e tentando il suicidio. Alcuni parenti si sono tuffati subito nel fiume salvando Kang. “Mi dispiace per quello che è successo – conclude Kang -. Ma quando l’ho vista ho pensato che potesse essere un danno per la mia immagine. E visto che avevano organizzato tutto i miei genitori, ho creduto che l’unica soluzione fosse il suicidio”.