Venezuela, aereo da turismo precipita vicino alla cascata del Salto Angel: tutti morti VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 4 Settembre 2018 9:20 | Ultimo aggiornamento: 4 Settembre 2018 9:20
Venezuela, aereo da turismo precipita vicino alla cascata del Salto Angel: tutti morti VIDEO

Venezuela, aereo da turismo precipita vicino alla cascata del Salto Angel: tutti morti (Foto da Twitter)

CARACAS  –  Tragico incidente in uno dei posti più belli al mondo: sei persone sono morte in Venezuela lunedì 3 settembre in un incidente aereo avvenuto nello Stato di Bolivar, in prossimità del Salto Angel, [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] da cui discende la cascata più alta del mondo in un unico salto di quasi un chilometro.

Il ministro dell’Interno venezuelano, Luis Riverol, ha precisato attraverso il suo account Twitter che “i nostri organi di ricerca e salvataggio sono stati attivati nel settore conosciuto come Paso de los Bandidos, vicino a Canaima, e stanno lavorando per recuperare i cadaveri delle vittime”.

Il ministro ha infine detto che l’aereo, un Cessna 206 ha perso il contatto con la torre di controllo domenica 2 settembre dopo aver comunicato di voler tentare un atterraggio di fortuna nel territorio della comunità indigena Uruyen.

Le vittime, il pilota Angel Larrode e cinque i passeggeri (la famiglia Guerra: marito, moglie  e tre figli)  erano tutti venezuelani. I resti del velivolo sono stati trovati su un picco roccioso dopo 24 ore di ricerche. Tra le possibili cause della tragedia c’è il maltempo, anche se alcuni testimoni hanno riferito di manovre non autorizzate del pilota.