Venezuela, incendio dopo sommossa in una stazione di polizia: 68 morti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 marzo 2018 8:12 | Ultimo aggiornamento: 29 marzo 2018 8:12
venezuela sommossa polizia

Venezuela, incendio dopo sommossa in una stazione di polizia: 68 morti

ROMA – Almeno 68 persone sono morte in una sommossa e in un incendio scoppiati in una stazione di polizia della città venezuelana di Valencia.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela

A causare la morte di queste persone è stato un incendio scoppiato durante un tentativo di rivolta di detenuti in un centro di detenzione del quartier generale della polizia a Valencia.

Alcune delle vittime sono morte carbonizzate, altre soffocate, ha riferto Carlos Nieto, responsabile di un’associazione di sostegno ai detenuti, aggiungendo che tra i morti ci sono due donne che si trovavano nel commissariato per visitare i loro parenti.

Fonti ufficiali citate dalla Bbc hanno riportato che la situazione è tornata sotto controllo. Tra i morti carbonizzati c’è un poliziotto. Dopo la tragedia, decine di familiari dei detenuti si sono riuniti davanti al commissariato e sono scoppiati incidenti, sedati dalla polizia con lanci di lacrimogeni.