Venezuela, liberato uno dei due imprenditori rapiti

Pubblicato il 27 Ottobre 2009 9:26 | Ultimo aggiornamento: 27 Ottobre 2009 9:26

La Farnesina

È stato liberato uno dei due imprenditori veneti sequestrati nei giorni scorsi da uomini armati in Venezuela. Si tratta di Walter Iannotto di  80 anni.

Lo ha confermato la Farnesina, precisando che  il secondo italiano rapito, Roberto Armellin, 48 anni, si trova ancora nelle mani dei sequestratori.

I due imprenditori, entrambi originari di Conegliano nel trevigiano, si trovavano in Venezuela per affari. I due sono stati prelevati nella loro villa di Caracas nella notte fra mercoledì 22 e giovedì 23 ottobre da alcuni banditi armati.

Quindi sono stati caricati su un’auto che è stata ritrovata a diversi chilometri di distanza dal luogo del rapimento.