Vergine a 36 anni, ma con 14 figli… grazie alla donazione di sperma

Pubblicato il 17 Gennaio 2012 19:15 | Ultimo aggiornamento: 17 Gennaio 2012 19:15

NEW YORK – E’ padre di 14 figli ma non ha mai fatto sesso in 36 anni di vita. Si confessa in tv Trent Arsenault, il tecnico di computer della Silicon Valley, figlio di un pastore protestante, che ha messo in piedi negli Usa una sorta di banca gratuita del seme fai-da-te, per aiutare le donne infertili che desiderano un bambino ma non possono affrontare il costo delle cure presso un centro ad hoc.

Il 36enne era finito a dicembre nel mirino della Food and Drug Administration (Fda) per il mancato rispetto dei requisiti di sicurezza, tanto che su di lui incombe una multa di 100mila dollari e fino a un anno di prigione. Arsenault, che si pubblicizzava su Internet con foto accattivanti e dotato dei ‘geni perfetti’ per un aspirante padre, ha rivelato all’Anderson Cooper’s Daytime Show di non aver mai avuto un rapporto sessuale.

Lui stesso calcola di aver accumulato 328 donazioni a 46 donne diverse in cinque anni, da cui sono già nati 14 figli e altri 4 sono in arrivo. “Penso che probabilmente arriverò vergine a 40 anni”, ha spiegato il donatore ‘seriale’, come si legge sul “Daily mail online”, assicurando di destinare tutta la sua energia sessuale alle donazioni.

In tv l’uomo – in barba alla privacy – ha persino incontrato per la prima volta uno dei componenti della sua numerosa prole biologica: Analise, figlia di una coppia lesbica che è stata aiutata qualche anno fa da Arsenault. L’uomo nel frattempo ha ricevuto l’ordine della Fda di cessare la sua attività, perché non sussistono le necessarie misure di sicurezza atte a tutelare la salute di madri e bimbi.