Victoria’s Secret per la prima volta ha ingaggiato una modella transessuale

di Caterina Galloni
Pubblicato il 7 Agosto 2019 6:20 | Ultimo aggiornamento: 6 Agosto 2019 18:32
Valentina Sampaio

Valentina Sampaio, foto Instagram

ROMA – Per la prima volta Victoria’s Secret ha ingaggiato una modella transessuale: è la brasiliana Valentina Sampaio, 22 anni, che su Instagram ha dato l’annuncio con il post “Scatto dal backstage @vspink” riferendosi alla linea di lingerie Pink del brand statunitense. In un altro post ha scritto:”Non smettete mai di sognare” con l’hashtag “#diversity”.

La “bomba” dagli occhi verdi è già stata ingaggiata in precedenza per abbattere le barriere nel mondo della moda. Nel 2017 è stata la prima transgender ad apparire sulla copertina di Vogue. La decisione di ingaggiare una modella trans segue di pochi mesi la polemica sollevata dal chief marketing officer Ed Razek, il quale aveva sostenuto con Vogue che lo show degli angeli di Victoria’s Secret non è per Lgbt o donne formose. Commenti che avevano sollecitato una raffica di critiche da parte di celebrità come Rihanna e competitor come Aerie e Third Love, spingendo Razek a scusarsi per le osservazioni come ha riferito Business Insider.

Sampaio, al quotidiano brasiliano Diario do Nordeste, ha detto di non essere mai stata vittima di discriminazione anti-trans. I genitori, la madre un’insegnante e il padre un pescatore, hanno sempre rispettato la sua scelta; a otto anni ha iniziato i colloqui con lo psicologo e a 12 ha cambiato il nome in Valentina. Oltre che modella è attrice, studentessa di architettura e attivista per i diritti della comunità LGBT.

Fonte: Daily Mail.