Iraq, video Cia per far passare Saddam da pedofilo

Pubblicato il 25 maggio 2010 22:25 | Ultimo aggiornamento: 25 maggio 2010 22:25

Saddam Hussein

Prima dell’invasione Usa dell’Iraq, l’intelligence americana aveva anche pensato di screditare l’allora leader iracheno Saddam Hussein facendolo passare per pedofilo.

Il piano della Cia consisteva nel realizzare un video con un sosia del presidente iracheno, ripreso mentre sta facendo sesso con un minorenne. L’idea di questa “operazione di discredito” venne poi lasciata cadere.

A rivelarlo è stato il blog “Spy Talk”, secondo il quale l’operazione, ideata da agenti attivi in Sudamerica, fu successivamente accantonata perché all’interno della Cia si era convinti che in Medio Oriente un video di quella natura non avrebbe avuto alcun impatto.