Viminale blocca la nave italiana Vos Thalassa che ha soccorso 66 migranti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 luglio 2018 0:32 | Ultimo aggiornamento: 10 luglio 2018 9:44
Vos Thalassa

Viminale blocca la nave italiana Vos Thalassa che ha soccorso 66 migranti

ROMA – Scatta per la prima volta il blocco del Viminale per una nave italiana che viaggia con un carico di migranti. Il ministro dell’Interno Matteo Salvini [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] ha fatto sapere che non intende indicare alcun porto di approdo per l’imbarcazione Vos Thalassa, battente bandiera tricolore, con a bordo 66 migranti recuperati nelle acque libiche.

È successo nella serata di lunedì 9 luglio come riporta La Repubblica. L’imbarcazione, che appartiene a una compagnia privata e che lavora per garantire la sorveglianza della piattaforma francese Total in alto Mediterraneo, è intervenuta dopo la segnalazione di soccorso inviata da un barcone in avaria in piene acque libiche Sar.

Le motovedette di Tripoli, stando alle prime ricostruzioni, erano state già allertate ed erano in procinto di intervenire, ma l’equipaggio della Vos Thalassa è stato più solerte e ha raggiunto prima degli scafi libici i migranti in difficoltà. Il trasbordo è avvenuto in piena notte e si contano appunto 66 migranti sul ponte della nave.

Se anche la Vos Thalassa dovesse dirigersi come è probabile verso le coste italiane, puntando su un ponte siciliano o calabrese, non riceverebbe il via libera del Viminale per l’approdo.