Toilette rotte, si rientra all’aeroporto. E’ la maledizione del volo Rio-Parigi

Pubblicato il 15 luglio 2010 13:53 | Ultimo aggiornamento: 15 luglio 2010 13:53

Una tratta maledette: è quella che collega Rio de Janeiro a Parigi con i voli Air France. Dopo l’incidente che il primo giugno dello scorso anno causò la morte dei 228 passeggeri dell’AF 447, un nuovo problema ha interrotto il volo AF 443 decollato alle 16.45 (ora locale) di martedì dallo scalo brasiliano.

Dopo poche ore dal decollo, l’aereo è stato costretto a tornare indietro, riatterrando a Rio intorno alle 22. Il problema era il cattivo funzionamento di 10 delle 13 toilette di bordo. Fin dalla partenza i bagni inagibili erano 6, ma a queste se ne sono aggiunte altre 4.

A quel punto il comandante, capita l’esasperazione dei passeggeri, ha deciso di tornare indietro. I viaggiatori sono poi ripartiti dopo qualche ora. Sabato scorso un altro volo da Rio de Janeiro a Parigi era stato costretto ad atterrare a Recife a causa di un falso allarme bomba.