Warley, l’ex calciatore dell’Udinese accoltellato in Brasile: gravissimo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 gennaio 2018 21:54 | Ultimo aggiornamento: 26 gennaio 2018 21:54
Warley (foto YouTube)

Warley (foto YouTube)

UDINE – L’ex attaccante dell’Udinese, Warley Silva dos Santos, è stato accoltellato in Brasile. L’ex calciatore è ricoverato in gravi condizioni. L’episodio è avvenuto all’alba a Joao Pessoa, capitale dello Stato di Paraiba.

Warley è stato avvicinato da due uomini ai quali ha subito consegnato il cellulare e le chiavi dell’auto. Spaventato, ha provato a fuggire ma è stato raggiunto da due coltellate alla schiena. L’ex attaccante, 39 anni, è riuscito a chiedere aiuto a un amico che viveva nelle vicinanze e che lo ha portato subito in ospedale dove è stato operato. Nazionale brasiliano, dal ’99 al 2003 all’Udinese salvo una stagione in prestito al Gremio, era tornato a vivere a Joao Pessoa nel 2016 per giocare col Botafogo da Paraiba dove si è ritirato lo scorso anno per intraprendere la carriera di allenatore.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other