Washington, due sparatorie vicino alla Casa Bianca: 1 morto e 8 feriti. Caccia a due uomini armati

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 Settembre 2019 8:07 | Ultimo aggiornamento: 20 Settembre 2019 9:48
Washington, sparatoria vicino la Casa Bianca: 1 morto e 5 feriti. Caccia al killer

Le immagini del luogo della sparatoria a Washington (foto video NBC)

WASHINGTON – Un morto e otto feriti nelle due sparatorie avvenute a Washington, capitale degli Stati Uniti. La prima è avvenuta a Columbia Heights, quartiere nella parte nordoccidentale, mentre la seconda nella parte nord-orientale e ancora non è chiaro se vi sia un collegamento tra i due episodi. La polizia non sa quale sia il movente ma è alla ricerca di due uomini armati di fucile. Le strade in tutta l’area, a circa 3 km dalla Casa Bianca, sono state bloccate.

Stuart Emerman, comandante della Polizia locale, ha spiegato che al momento non c’è stato alcun arresto in relazione alla sparatoria e che gli agenti stanno “cercando filmati e interrogando testimoni”. I feriti, che non sarebbero in pericolo di vita, sono stati trasportati in ambulanza nei vicini ospedali.

L’emittente NBC sostiene che la vittima sia un uomo adulto mentre tra i feriti ci sarebbe anche una donna. Il dipartimento di polizia di Washington, che inizialmente aveva detto di stare in guardia per una “Nissan berlina di colore chiaro occupata da due uomini con fucili d’assalto AK” ha poi fatto rientrare l’allarme. Al momento si parla di “No lookout”, cioè nessuna allerta, ma non viene precisato se il killer è stato arrestato o ucciso. 

Fonti: ANSA – NBC