Weinstein, polizia New York: “Indizi sufficienti per valutare suo arresto”

di redazione Blitz
Pubblicato il 3 novembre 2017 21:50 | Ultimo aggiornamento: 3 novembre 2017 21:50
weinstein-stupro-new-york

Harvey Weinstein (Ansa)

NEW YORK – La polizia di New York ha raccolto abbastanza indizi per arrestare Harvey Weinstein per stupro. “Sulla base dei miei colloqui con Paz de la Huerta penso che, dal punto di vista della polizia, abbiamo abbastanza elementi per fare un arresto”, ha detto il detective Nicholas DiGaudio, a cui è stata affidata l’inchiesta Weinstein a New York.

De la Huerta, la protagonista di “Boardwalk Empire”, ha sostenuto che Weinstein l’ha violentata due volte nel 2010. La polizia di New York ritiene “credibile” il racconto dell’attrice e ha confermato parte della sua storia, ha detto il capo dei detective Robert Boyce. De la Huerta ha detto che Weinstein l‘ha stuprata due volte sette anni fa nel suo appartamento di Manhattan.

Durante un briefing della polizia, Boyce ha detto che se Weinstein si trovasse oggi a New York e se le accuse di stupro fossero recenti i suoi agenti “andrebbero a prelevarlo con mandato di arresto. Non c’è dubbio”. Ma siccome il produttore si trova in un altro stato e le accuse sono vecchie di anni, gli investigatori devono raccogliere ulteriori prove.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other