Wikileaks, Assange: “In marzo il libro delle mie memorie”

Pubblicato il 21 Dicembre 2010 16:31 | Ultimo aggiornamento: 21 Dicembre 2010 16:41

Julian Assange

Julian Assange si prepara a dare la scalata alle classifiche dei best seller: il prossimo anno il capo di Wikileaks pubblicherà un libro di memorie. L’autobiografia dell’australiano sarà edita da Canongate in Gran Bretagna e Knopf negli Usa.

La notizia è  arrivata attraverso un messaggio su Twitter della casa editrice spagnola Random House Mondadori che cita il capo della divisione letteraria Claudio Lopez secondo cui il manoscritto ”sarà pronto a marzo”.

Assange è attualmente libero su cauzione in una villa del Suffolk in attesa che si risolva la procedura dell’estradizione chiesta dalla Svezia per reati sessuali.

Le sue memorie faranno seguito a quelle del suo ex numero due Daniel Domscheit-Berg, il cui ‘Inside Wikileaks: My Time at the World’s Most Dangerous Website’ sulla storia del sito anti-segreti dovrebbe essere pubblicato il 27 gennaio in Germania.

[gmap]