XXXTentacion, nato il figlio del rapper ucciso a giugno

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 gennaio 2019 5:30 | Ultimo aggiornamento: 29 gennaio 2019 8:35
XXXTentation, nato il figlio del rapper ucciso a giugno

XXXTentacion diventa papà: nato il figlio del rapper ucciso a giugno

MIAMI – Il rapper XXXTentacion sarebbe diventato papà, ma suo figlio non lo conoscerà mai. Jahseh Dwayne Ricardo Onfroy, questo il vero nome del rapper, è stato ucciso lo scorso giugno in un agguato proprio mentre la fidanzata Jenesis Sanchez era incinta del loro bambino. Il piccolo si chiama Gekyume Onfroy, nome scelto dal cantante prima di venire ucciso.

In un comunicato stampa la famiglia del rapper ha dato la notizia della nascita: “Siamo lieti  di confermare che il bambino e la mamma stanno bene”. Gekyume deriva da una parola X creata prima di morire, significa  “un diverso stato” o “prossimo mondo di pensiero”.
“XXXTentacion ha scelto questo nome per il figlio primogenito, la famiglia ha rispettato il suo desiderio e far nascere con amore il piccolo Gekyume”, è aggiunto nel comunicato stampa.

In un altro post condiviso dal team sulla pagina Instagram del rapper scomparso c’è un’emoticon con la disdascalia:”Yume è ufficialmente arrivato”. XXXTentacion è morto all’età di 20 anni nella contea di Broward in Florida, ucciso da colpi di pistola sparati da persone incappucciate a bordo di un Suv. Sono stati arrestati quattro uomini accusati di omicidio di primo grado con un’arma da fuoco e rapina a mano armata.