Calici Cibo Cucina: in Calabria con linguine, sardella, capperi, acciughe insieme alla stella del vino: il gaglioppo

di Laura Cirilli
Pubblicato il 9 Dicembre 2010 16:32 | Ultimo aggiornamento: 9 Dicembre 2010 16:32

La Frase di Calici Cibo Cucina: Rendi minore il tuo peso, non essere ghiotto; sappi che la tomba si apre per te tre volte più facilmente che per gli altri, William Shakespeare

Il Vino e Il Piatto

Questa settimana ho fatto economia pre-natalizia e ho scelto un vino di qualità contenuto nel prezzo, in abbinamento ad un piatto che mi ricorda la Calabria.

Cirò Rosato San Francesco 2008, Fattoria San Francesco

Mi trovo in località Quattromani, vicino Crotone, nell’azienda di Francesco Siciliani. Questo Cirò Rosato è fatto con uve gaglioppo al cento per cento, ha un colore carasuolo e profuma di tamarindo e gelatina di lampone. Al gusto, il sorso è fresco, con una struttura media. Niente legno, solo acciaio. Il prezzo è di 6 euro a bottiglia. Fattoria San Francesco è un’azienda storica calabrese che produce circa 300.000 bottiglie l’anno. Il suo vino all’occhiello è il Cirò Rosso Classico Ronco dei Quattroventi (cinque grappoli Bibenda 2010), perfetto con piatti di carne elaborati o selvaggina.

Ho chiesto al cuoco Adelchi Monticelli di Modena di darmi una ricetta facile e veloce, per quelle elaborate aspetto le feste. Il piatto ha i sapori del Sud perchè è fatto con le alici, i capperi e la sardella calabra, e a me piace il piccante (che può creare problemi con l’abbinamento del vino).

Linguine alla Varcaturo (dedicate al figlio di Adelchi che vive a Varcaturo Lido)

Ingredienti per 5 persone: linguine 500 gr; tonno 250gr al naturale; capperi 1 cucchiaio; pomodorini secchi 50 gr; 5 filetti alici salate; 5 olive nere; 1 pizzico origano selvatico; 1 scalogno; 1 carotina; mezzo gambo di sedano; 2 spicchi di aglio; una manciata di prezzemolo; 1 cucchiaio di Sardella calabra (o schiuma di mare); 500 gr passata di pomodoro
Come si fa: 1- Fare sciogliere i filetti di acciuga in olio extra vergine di oliva. Tritare scalogno, sedano e carotina e unirli alle acciughe; dopo 3 minuti, aggiungere tonno, pomodorini secchi, capperi tritati finemente e le olive.
2- Fare andare 3 minuti, poi aggiungere passata e origano selvatico. Tritare finissimo l’ aglio e aggiungerlo a cottura ultimata insieme al prezzemolo e  alla sardella
3- Cuocere le linguine al dente, versarle nella padella e saltarle per due minuti
Servirle e buon appetito!
L’Idea in più: in mancanza di Sardella di mare, si può usare un peperoncino piccante frullato
Il Goccio d’Olio
DOP Alto Crotonese
Le DOP (denominazione origine protetta) della Calabria sono: Bruzio, Lametia e Alto Crotonese. La DOP Alto Crotonese investe i comuni della provincia di Crotone con il 70 % delle olive della cultivar Carolea. Il colore di quest’olio va dal giallo paglierino al verde chiaro, il profumo è delicato ed ha un sapore fruttato e leggero. Ottimo col pesce.
Lezioni di una Sommelier
Decantazione: fase di servizio del vino che prevede il travaso del vino dalla bottiglia alla caraffa, per ossigenarlo o separarlo da eventuali depositi
Bouquet: è un termine francese che definisce il complesso di aromi e profumi che il vino acquista con la maturazione e l’invecchiamento.