Carlo Cracco chiede scusa per amatriciana con aglio: “Era solo una battuta…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Febbraio 2015 17:12 | Ultimo aggiornamento: 10 Febbraio 2015 17:13
Carlo Cracco chiede scusa per amatriciana con aglio: "Era solo una battuta..."

Carlo Cracco (Foto Facebook)

ROMA – Carlo Cracco chiede scusa per quell’aglio in camicia nella sua versione dell’amata amatriciana. “Era solo una battuta”, ha dichiarato il “cattivissimo” giudice di Masterchef dopo che gli abitanti di Amatrice e il web sono insorti contro quell’aglio come ingrediente segreto della sua amatriciana.

Cracco intervistato dal Messaggero spiega che il suo era solo uno scherzo, e alla giornalista Nicole Cavazzuti spiega di voler chiedere scusa a tutti coloro che si sono offesi:

“Lo sanno tutti che l’aglio nell’amatriciana non ci va. Io avevo fatto solo una battuta!”.

Solo uno scherzo, dice lo chef, che ha rivelato l’aglio come ingrediente segreto durante una puntata di “C’è posta per te” di cui era ospite sabato 7 febbraio. Gli abitanti di Amatrice e gli amanti dell’amatriciana però non hanno gradito e così Cracco ha prontamente ritrattato:

 “Intanto, se si sono offesi, mi scuso. Posso solo dire che i problemi veri sono altri. La verità? Stavo solo scherzando! Era una scusa per regalare un premio alla signora, nel contesto di un programma che non c’entra nulla con la cucina. Chiariamolo: non partecipavo a una gara culinaria né a “MasterChef” (è uno dei giudici del celebre talent in onda su SkyUno, ndr), ero solo l’ospite di “C’è posta per te!” Sergio Pirozzi, probabilmente, ha colto l’occasione per fare un po’ di pubblicità al paese di Amatrice, il che mi fa piacere perché lo trovo molto bello”.