Matteo Grandi, vincitore di Hell’s Kitchen Italia, conquista una Stella Michelin

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 novembre 2018 22:00 | Ultimo aggiornamento: 16 novembre 2018 22:00
Matteo Grandi, vincitore di Hell's Kitchen Italia, conquista una Stella Michelin

Matteo Grandi, vincitore di Hell’s Kitchen Italia, conquista una Stella Michelin (Foto Ansa)

ROMA –  Matteo Grandi, 28 anni, trionfatore nella prima edizione di Hell’s Kitchen Italia (in onda ogni martedì su Sky Uno con le nuove puntate della quinta edizione), ha conquistato la sua prima Stella Michelin. 

Lo chef vicentino del ristorante Degusto Cuisine di San Bonifacio (Verona), aperto nel 2015, è stato insignito del premio al termine della presentazione dell’edizione 2019 della Guida Michelin.

Un risultato importante per uno chef con una idea di cucina molto netta e che ha fatto esperienza, oltre che nella cucina infernale guidata da Carlo Cracco, in diverse importanti brigate, in Italia e all’estero, avendo dedicato da sempre la sua vita alla cucina.

La folgorazione per il mondo della ristorazione arriva quando entra nella cucina del francese Jean Claude Fugvier. Per sei anni Matteo lo accompagna in alcuni ristoranti della catena Park Hyatt, dalla Cina a Shanghai fino in Kuwait e in India. Nel 2013 torna in Italia per mettersi alla prova nel cooking show con Carlo Cracco. Quindi la vittoria a Hell’s Kitchen Italia e venerdì 16 novembre la conquista della sua prima Stella Michelin.