Melone, tra due uguali scegli il più pesante

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Giugno 2020 11:27 | Ultimo aggiornamento: 9 Giugno 2020 11:27
Melone, se devi scegliere tra due uguali prendi quello più pesante

Melone, se devi scegliere tra due uguali prendi quello più pesante (Foto archivio ANSA)

ROMA – Il melone torna sulle nostre tavole estive e per scegliere il migliore la regola è una: se sei indeciso tra due uguali, prendi quello che pesa di più.

Questo il consiglio ora che i meloni tornano ad essere venduti, con la produzione che avanza soprattutto in Emilia Romagna, dove è partita bene la raccolta.

Il prezzo medio di vendita del frutto, che tecnicamente è una verdura essendo una cucurbitacea, varia tra 1,5 e 2,5 euro già in molti supermercati e frutterie.

A seconda della qualità, ovviamente, il prezzo potrà variare e salire, soprattutto se si tratta di prodotti biologici o che provengono da particolari coltivazioni.

Ma come scegliere il migliore e ritrovarsi a casa a mangiare un bel melone maturo?

La regola aurea, scrive Carlo Bogliotti su La Stampa, è quella di scegliere il più pesante dei due frutti su cui siamo indecisi.

Infatti, il più pesante sarà anche il più maturo, quindi la probabilità di avere una polpa dolce e zuccherina è più alta.

Che sia retato, a polpa gialla o liscio, il melone sarà uno dei frutti più amati di questa stagione.

Se siete indecisi con cosa abbinarlo, va ricordato che il melone non è solo un frutto da fine pasto o merenda.

Abbinato al prosciutto crudo salato, come quello toscano, o ad altri salumi, sarà ottimo da consumare anche come antipasto o pasto principale. (Fonte: La Stampa)