Michel Roux, morto lo chef leggenda della cucina. Fu maestro di Gordon Ramsey

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Marzo 2020 17:35 | Ultimo aggiornamento: 12 Marzo 2020 17:35
Michel Roux, morto lo chef leggenda della cucina. Fu maestro di Gordon Ramsey

Michel Roux, morto lo chef leggenda della cucina. Fu maestro di Gordon Ramsey

ROMA – “È con profonda tristezza che la famiglia Roux annuncia la morte del nostro amato nonno, padre, fratello e zio, Michel”. E’ così che Alain Roux e i suoi figli annunciano la morte dello chef Michel Roux, stroncato da una malattia polmonare di cui soffriva da tempo. Insieme al fratello Alain, aveva aperto il ristorante La Gavroche, il primo in tutto il Regno Unito ad ottenere il massimo riconoscimento da parte della Guida Michelin. Lo chef fu il maestro di Gordon Ramsey.

Era il 1982 quando le tre stelle arrivarono a illuminare il ristorante di Londra – che oggi ne ha due, dal 1993, ed è gestito da Michel Roux Jr. -, seguito tre anni dopo dal Waterside Inn di Bray. Una stella che “non si spegnerà mai, illuminando la strada delle prossime generazioni di chef”, si legge nella comunicazione ufficiale della famiglia

“Un umile genio, chef leggendario – così lo ricordano – autore popolare e insegnante carismatico, Michel lascia il mondo vacillare sulla sua scia. Per molti, è stato una figura paterna che ha ispirato tutti con il suo insaziabile appetito per la vita e l’irresistibile entusiasmo. Ma soprattutto ci mancherà il suo malizioso senso di divertimento, il suo enorme cuore senza fondo e la generosità e la gentilezza che non conoscevano limiti”.