Panettoni migliori, la classifica. E in testa non c’è Milano

di redazione Blitz
Pubblicato il 9 Dicembre 2015 17:39 | Ultimo aggiornamento: 9 Dicembre 2015 17:39
Panettoni migliori, la classifica. E in testa non c'è Milano

(Foto d’archivio)

ROMA – Il miglior panettone non arriva da Milano, dove questo dolce natalizio è nato, bensì dalla Basilicata. E’ infatti quello realizzato da Vincenzo Tiri nella sua pasticceria di Acerenza, in provincia di Potenza. Ad incoronarlo, per il secondo anno consecutivo, è GazzaGolosa, approfondimento gastronomico della Gazzetta dello Sport.

Tiri, spiga il Gambero Rosso, utilizza soltanto ingredienti selezionatissimi, come la scorze d’arancia di Tiri candite in casa, e produce il suo dolce con una tripla lievitazione per un totale di oltre 40 ore.

Tra gli altri panettoni premiati troviamo quello, classico, di Maurizio Bonanomi, prodotto nella sua pasticceria “Merlo” a Pioltello (Milano), quello milanesissimo che esce dal forno della pasticceria Meneghini, fondata nel 1824.

Per chi preferisce i panettoni meno tradizionali nella top ten appare quello di Sal De Riso, pasticcere di Tremonti, sulla costiera amalfitana, che da anni punta ad elaborare un prodotto originale. La sua creazione vede la presenza di limoncello e del liquore Strega.

 

Ma ecco la classifica completa, pubblicata sul sito del Gambero Rosso:

  1. Vincenzo Tiri (Tiri 1957) – Acerenza (PZ) 1120 punti
  2. Maurizio Bonanomi (Pasticceria Merlo) – Pioltello (MI) 1042
  3. Alfonso Pepe (Pasticceria Pepe) – Sant’Egidio del Monte (SA) 1025
  4. Raffaele Vignola (Pasticceria Vignola) – Solofra (AV) 1020
  5. Paolo Sacchetti (Nuovo Mondo) – Prato 1015
  6. Luca Biasoli (Pasticceria Clivati) – Milano 997
  7. Davide Comaschi (Pasticceria Martesana) – Milano 992
  8. Sal De Riso (Pasticceria De Riso) Tramonti -SA 973
  9. Bacilieri (Marchirolo, VA)
  10. Café du Soir (Agnone, IS)
  11. Guerrino (Fano, PU)
  12. De Vivo (Pompei, NA)

     

  13. Sartori (Erba, CO)
  14. Picchio (Loreto, AN)
  15. Da Ernesto (Fizzonasco, MI)
  16. Gloria (Milano)
  17. Mazzali (Governolo, Mn)
  18. Quagliotti (Fornovo di Taro, PR)
  19. Macellaro (Piaggine, SA)
  20. Natale (San Cesario, LE)