Pranzo a Casa Vissani, tavola conviviale con la proposta “Contatto Lunch”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Agosto 2020 15:53 | Ultimo aggiornamento: 12 Agosto 2020 15:53
Pranzo a Casa Vissani, tavola conviviale con la proposta "Contatto Lunch"

Pranzo a Casa Vissani, tavola conviviale con la proposta “Contatto Lunch”

Se sei alla ricerca di un posto ideale dove pranzare in questo rovente agosto 2020, Casa Vissani propone il menu “Contatto Lunch“.

Nella dimora dello chef umbro a Baschi, non lontano da Orvieto e Todi, troverai il meglio del meglio della cucina italiana. A Casa Vissani potrai godere anche della splendida terrazza con vista sul lago di Corbara.

La proposta per il pranzo prevede un tavolo conviviale nella sala Rock, con menu a discrezione del Maestro Vissani.

Il pranzo è composto da 3 pietanze salate e un dolce oltre a 3 calici di vino suggeriti dal ristorante.

E’ possibile prenotare tutti i venerdì, sabato e domenica dalle ore 12.30 alle ore 14.00. Prezzo: 100 euro a persona.

Le cancellazioni o le modifiche al numero di coperti possono essere richieste almeno 48 ore prima dell’orario della prenotazione all’indirizzo mail: info@casavissani.it.

Dopo il termine o in caso di cancellazione o numero di ospiti inferiore rispetto a quelli comunicati o per mancata presentazione, saranno addebitati 150 euro a persona, per la singola prenotazione al ristorante, oppure dell’intero pacchetto richiesto, a titolo di “no-show fee”.

Dopo 30 minuti di ritardo senza preavviso, la disponibilità del tavolo prenotato non potrà essere garantita.

Casa Vissani tra i migliori ristoranti al mondo.

Casa Vissani è al quinto posto nella classifica dei migliori ristoranti al mondo secondo l’ultima classifica de La Liste. 

Basata sulla raccolta di centinaia di guide e milioni di recensioni online, La Liste offre una prestigiosa selezione di ristoranti raccolte a mano dai gastronomi più esigenti e dalle guide più esperte.

Il ristorante dello chef Gianfranco Vissani ha fatto un vero balzo in avanti passando dalla top 100 del 2019 alla top 5 nel 2020.

Al primo posto nella classifica dividono il podio il Guy Savoy di Parigi, Le Bernardin di New York e due giapponesi: il Ryugin di Chiyoda-ku e il Sugalabo di Minato-ku.

Vissani e la crisi del settore dopo il coronavirus.

“Per tornare ai livelli del pre Covid serviranno, se tutto andrà bene, almeno 3 o 4 anni”, ha commentato lo chef umbro.

“Il premier e i ministri girino per il Paese per rendersi conto di come stanno le cose e se vogliono aiutare davvero questa povera Italia, facciano più debito pubblico”, ha specificato.