Laura Boldrini, primo politico ospite a “Chi l’ha visto?”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Giugno 2013 19:04 | Ultimo aggiornamento: 28 Giugno 2013 19:04
Laura Boldrini (foto Ansa)

Laura Boldrini (foto Ansa)

ROMA –Laura Boldrini, presidente della Camera, ospite di Chi l’ha visto, programma tv di Rai Tre che si occupa di persone scomparse e che, quindi, poco c’entra con i politici. Al punto che, come ricorda il quotidiano il Giornale, mai i politici ci avevano messo piede.

Frontiera infranta dalla presidente della Camera che, a Chi l’ha visto, per un quarto d’ora ha parlato del suo libro. La circostanza non è sfuggita nè a Paolo Bracalini del Giornale né a Dagospia che riporta il suo articolo. Scrive Bracalini:

Chi l’ha rivista? Le persone scompaiono, i politici appaiono, mai che ci lascino senza loro notizie. A Raitre, secondo le stime di Brunetta in versione Iena contabile di presenze tv, il rapporto è 20 (di centrosinistra) a 2 (di centrodestra). Ma tutte le tabelle vanno riviste, i parametri azzerati, i calcoli rifatti, dopo la prodezza di Laura Boldrini che ha varcato una frontiera della tele-politica: un parlamentare, presidente della Camera, negli studi di Chi l’ha visto? non si era ancora visto.

 Più di un’intervista o della solita ospitata marchettosa, un’ode all’umanità e alla bontà della presidente Boldrini, protettrice dei deboli e consolatrice dei derelitti, con promozione del suo libro incorporata, come da migliore tradizione del servizio pubblico (al politico influente). Un quarto d’ora di (auto)celebrazione, o di beatificazione, per un ricongiungimento favorito dalla Boldrini, ma nel 2008, non oggi.

Nel racconto di Bracalini non manca una punta di sarcasmo:

Quel che è di oggi, piuttosto, è il libro della Boldrini, appena pubblicato, che racconta quella vicenda, «un libro bellissimo» specifica una palpitante Sciarelli (ma non è self marketing della presidente Boldrini, perché «i proventi del libro andranno al campo rifugiati di Da Daab»).

 «Ti ricordi, Murayo, la frase che ti dissi? Laura Boldrini vi…?» incalza la conduttrice ex Telekabul alla 23enne somala, protagonista di una toccante storia di abbandono e di ricongiungimento col padre, ritrovato grazie a Chi l’ha visto? «Laura Boldrini vi farà incontrare» risponde la ragazza.

Infine la battuta. Scrive il Giornale:

Per pluralismo, dopo la Boldrini, chi deve andare a Chi l’ha visto? la prossima volta? Brunetta? Veltroni fece la battuta su Berlusconi, dopo la sconfitta del Pdl alle Amministrative 2011: «Dopo la batosta il Cavaliere è sparito. Dovremmo rivolgerci alla Sciarelli» ironizzò il leader Pd a SkyTg24.

Ma era una battuta. L’onorevole presidente Boldrini a Chi l’ha visto? ci è andata sul serio. In attesa di altri esploratori di spazi Rai ancora non invasi da onorevoli: il segnale orario, il meteo, il Cciss Viaggiare Informati. Urge un Alto commissario per i politici rifugiati negli studi tv.