730 precompilato: scadenza verso la proroga dal 7 al 23 luglio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 luglio 2015 16:53 | Ultimo aggiornamento: 1 luglio 2015 16:53
(foto Ansa)

(foto Ansa)

ROMA – I contribuenti avranno più tempo per la presentazione del 730 precompilato. La scadenza, secondo un’indiscrezione riportata dal Sole 24 Ore, attualmente fissata al 7 luglio sarà portata al 23 luglio.   L’allungamento dei tempi, che è stato sollecitato dai Caf, si è reso necessario per venire incontro alle esigenze dei contribuenti e degli assistenti fiscali alle prese con le novità della dichiarazione precompilata.

Il decreto prevede di spostare il termine di scadenza dal 7 al 23 luglio stabilendo comunque che i Caf potranno inviare all’Agenzia non più del 20% delle dichiarazioni complessive lavorate nel periodo della proroga. E ciò per evitare che ci sia un accumulo nella fase finale e anche per consentire comunque ai contribuenti che hanno già fatto la dichiarazione di ottenere l’eventuale rimborso già a luglio.