Acquisti online più garantiti: recesso per 14 gg. No sovrapprezzo sulla carta

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 febbraio 2014 11:37 | Ultimo aggiornamento: 7 febbraio 2014 11:37
Acquisti online più garantiti: recesso per 14 gg. No sovrapprezzo sulla carta

Acquisti online più garantiti: recesso per 14 gg. No sovrapprezzo sulla carta

ROMA – Acquisti online più garantiti: recesso per 14 gg. No sovrapprezzo sulla carta. Acquisti a distanza, cioè quelli fatto online, con più garanzie: il Governo ha dato il via libera al decreto legislativo che recepisce la normativa europea sul tema in tempo per scongiurare l’eventuale multa sanzionatoria. La novità più importante riguarda l’allungamento dei tempi per esercitare il diritto di recesso che passano da 10 a 14 giorni: si offre cioè più tempo al cliente per ripensarci e più tempo per le modalità di restituzione del prodotto acquistato. E’ stabilito, poi, il divieto di sovrapprezzo in caso di pagamento con carta di credito, cosa che succede per esempio acquistando un biglietto aereo online.

Il termine si calcola dalla data di conclusione del contratto se questo riguarda i servizi o le forniture di gas, acqua, elettricità (a meno che siano venduti in quantità determinata) oppure dalla data in cui il consumatore acquisisce il possesso fisico dei beni. (Matteo Prioschi, Sole 24 Ore)

In dettaglio, visto che la normativa europea riguarda l’estensione dei diritti dei consumatori (in particolare a distanza), il decreto del Governo  stabilisce una lunga lista di informazioni che il venditore è obbligato a fornire. Sono informazioni vincolanti perché, ad esempio, se le indicazioni temporali sul recesso sono mancanti o incomplete, il cliente ha diritto a un anno per ripensarci (invece che 14 giorni). Chi “recede” potrà farlo anche se il bene acquistato è parzialmente deteriorato: pagherà a un prezzo diminuito