Alitalia verso Air France-Klm. Ma c’è l’incognita Air One

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 settembre 2013 15:25 | Ultimo aggiornamento: 25 settembre 2013 15:25
Alitalia verso Air France-Klm. Ma c'è l'incognita Air One

(Foto Lapresse)

ROMA – Air France-Klm sta per comprare Alitalia? Il ministro dello Sviluppo Economico, Flavio Zanonato, nega. I sindacati parlano di 2mila posti di lavoro a rischio, tra piloti, assistenti di volo e personale di terra. E sulla stampa italiana e francese la cosa pare quasi fatta. Antonella Baccaro sul Corriere della Sera conferma che la possibile acquisizione è più che mai sul tavolo della compagnia franco-olandese, che non sarebbe spaventata dal prezzo di acquisto di Alitalia. Il problema sarebbe invece l’indebitamento di oltre un miliardo.

Il debito non è solo con i fornitori, ma anche con le banche (per circa 500 milioni) e con Carlo Toto per l’acquisto degli aerei della sua Air One, per un totale di 600 milioni.

Per quanto riguarda le banche 243 dei 577 milioni di debiti sono in scadenza. E sarebbe già stato fatto un giro tra le principali banche creditrici (Unicredit, Intesa, Banca Popolare di Sondrio, Mps).

Ma proprio sugli aerei di Toto i franco-olandesi starebbero pensando di restituire una ventina degli aerei a medio raggio e annullare l’ordine di altri sei aerei a lungo raggio.

Ad Alitalia sono state anche contestate violazioni tributarie per 33 milioni proprio per la gestione degli aerei di Toto. Secondo l’accusa diversi aerei sarebbero stati registrati in Irlanda per usufruire delle migliori condizioni fiscali.

Solo che, fa notare Baccaro sul Corriere della Sera, martedì sera si sono diffuse voci secondo cui Air France-Klm starebbe cambiando idea sulla ristrutturazione del debito e sull’aumento di capitale. I franco-olandesi potrebbero decidere di acquisire Alitalia in tribunale, in sede di concordato, senza debiti. Il rischio è che si facciano vivi altri acquirenti.