Allarme prezzi per il maltempo: rincari fino al 200%

Pubblicato il 6 Febbraio 2012 8:32 | Ultimo aggiornamento: 6 Febbraio 2012 10:43

ROMA – Dopo l'emergenza neve, scatta l'allarme prezzi in tutta Italia. Lo denuncia il Codacons, che ha riscontrato forti rincari dei listini in negozi e supermercati di tutta Italia, ricevendo numerose segnalazioni da parte dei cittadini.

''Da un parte gli scaffali appaiono semivuoti in moltissimi esercizi commerciali – spiega il presidente Carlo Rienzi – dall'altro si e' registrato un elevato incremento dei prezzi per i prodotti ancora disponibili.

Il fenomeno riguarda i generi alimentari, in particolare l'ortofrutta, la carne e il pesce, per i quali le difficolta' di approvvigionamento legate al maltempo e ai disagi stradali hanno prodotto rincari assurdi che in alcuni casi arrivano al +200%, specie per frutta e verdura''.

''Si tratta di una situazione inaccettabile – afferma Rienzi – la merce scarseggia e su quella ancora in vendita c'e' chi specula sulla pelle dei consumatori! La Guardia di Finanza deve effettuare subito controlli nei negozi e nei supermercati, sanzionando chi ha rialzato ingiustificatamente i listini. Invitiamo i cittadini ad acquistare solo il minimo indispensabile per evitare di arricchire la tasche dei 'furbetti della neve'''.