Alphabet, con 117 miliardi è l’azienda con maggior liquidità al mondo

di Caterina Galloni
Pubblicato il 9 Agosto 2019 6:32 | Ultimo aggiornamento: 8 Agosto 2019 19:38
Alphabet

Alphabet (foto Ansa)

ROMA – Con 117 miliardi di dollari a disposizione Alphabet è diventata l’azienda con maggior liquidità al mondo, superando la storica detentrice del record Apple che ne ha 102, secondo quando riportato dal Financial Times. La variazione di rank tuttavia non significa necessariamente che Alphabet stia facendo meglio di Apple. Quest’ultima ha attivamente cercato di ridurre la liquidità dopo essere stata criticata da alcuni investitori che l’accusavano di accumulare denaro.

Nel 2018, Apple ha speso 122 miliardi di dollari per riacquistare delle azioni, negli ultimi 18 mesi ha pagato i dividendi e ha approfittato di un incentivo fiscale una tantum per riportare denaro negli Stati Uniti. Nel frattempo, Alphabet a causa della liquidità ha dovuto affrontare una crescente verifica. “In generale, i tentativi di reinventarsi con nuove iniziative non stanno funzionando”, ha dichiarato al Financial Times Walter Price, gestore di portafoglio di Allianz Global Investors. “Vorrei che restituissero più denaro agli azionisti e sprecassero di meno “. Alphabet ha utilizzato le riserve finanziarie per entrare in nuovi mercati, inclusi 25 miliardi di dollari in immobili per uffici e spazi per i dati di Google a New York.

All’inizio del mese, Alphabet ha dichiarato che il consiglio ha approvato un piano di riacquisto di azioni per 25 miliardi di dollari. Secondo quanto riferito, dall’inizio del 2019, la società è stata autorizzata a riacquistare azioni per 37 miliardi di dollari. Negli ultimi due anni, l’Europa ha inflitto diverse multe a Google e Alphabet per un totale di circa 8,2 miliardi di euro e ora si stanno attivando anche le autorità statunitensi, c’è l’annuncio di una nuova indagine del dipartimento di Giustizia.

Fonte: Daily Mail.