Amazon Prime alza i prezzi: dal 4 aprile costa 36 euro invece di 19.99

di redazione Blitz
Pubblicato il 21 marzo 2018 14:24 | Ultimo aggiornamento: 21 marzo 2018 14:24
Amazon Prime alza i prezzi: dal 4 aprile costa 36 euro invece di 19.99

Amazon Prime alza i prezzi: dal 4 aprile costa 36 euro invece di 19.99

ROMA – Amazon Prime alza il prezzo: da 19.99 euro l’anno a 36, circa 3 euro al mese. Data del rincaro: il 4 aprile. Una scelta impopolare per il colosso dell’e-commerce, ma necessaria per garantire il surplus di efficienza che l’abbonamento premium offre.

Amazon ha anche introdotto un nuovo piano mensile da 4,99 euro, che come quello annuale si inizia a pagare dopo 30 giorni di prova gratis e offre consegne in un giorno o comunque in breve tempo, l’iscrizione automatica ad Amazon Prime Video, un servizio di streaming simile a Netflix per vedere serie tv e film, Amazon Photos che permette di catalogare nei server Amazon i propri scatti, 3 mesi gratuiti di Audible per “ascoltare” i libri ed infine anche Prime Now che permette di ricevere alcuni ordini nell’arco di un’ora.

L’ultima volta che Amazon ha ritoccato i prezzi è stato nel 2015: il servizio Prime partito a 9,99 euro era passato a 19,99, contestualmente con il lancio della spedizione gratuita ad un giorno.

Un rincaro comunque meno esoso per gli italiani, se si guarda agli altri Paesi europei. In Gran Bretagna, ad esempio, l’abbonamento annuale a Prime è di 79 sterline (circa 90 euro), in Germania si paga 69 euro mentre in Francia 49. Solo in Spagna, dove Prime è arrivato solo recentemente, si continuerà a pagare 19,95 euro.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other