Amazon Wardrobe: provi i vestiti a casa e li rispedisci se non ti piacciono

di redazione Blitz
Pubblicato il 25 giugno 2018 12:35 | Ultimo aggiornamento: 25 giugno 2018 12:38
Amazon Wardrobe: provi i vestiti a casa e li rispedisci se non ti piacciono

Amazon Wardrobe: provi i vestiti a casa e li rispedisci se non ti piacciono (Foto Ansa)

SAN FRANCISCO – Prima provi e poi paghi: Amazon prova a spingere le vendite nel settore dell’abbigliamento aprendo a tutti gli abbonati Prime negli Stati Uniti il servizio Wardrobe. Lanciato in via sperimentale la scorsa estate, [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google PlayWardrobe consente ai clienti di farsi spedire gratis a casa dai tre agli otto capi di abbigliamento e accessori, decidendo nell’arco di una settimana quali tenere, e pagare, e quali rimandare indietro.

Sul sito americano di Amazon c’è una sezione chiamata Prime Wardrobe che include una selezione di capi di varie marche e fasce di prezzo. Lo shopping è possibile anche attraverso pagine che offrono suggerimenti in base allo stile o all’occasione. Le collezioni non sono solo per donna: sono presenti aree per uomo, ragazze, ragazzi e neonati.

Il servizio non ha costi aggiuntivi e i resi sono gratuiti, come avviene di norma anche facendo shopping su Amazon. La differenza è che non si pagano i vestiti in anticipo, ottenendo poi un rimborso in caso di reso, ma il pagamento avviene dopo aver misurato i capi, al pari dei negozi fisici.

Si tratta di una novità importante per il colosso dell’e-commerce, che solo alcune settimane fa è finito al centro delle polemiche per aver deciso di estromettere dalla piattaforma gli utenti che hanno effettuato troppi resi. Una decisione che ha fatto parlare di “scarsa trasparenza” da parte di Amazon.