Angeletti: “Contratto disdetto? Per i metalmeccanici non cambia nulla”

Pubblicato il 9 Settembre 2010 18:03 | Ultimo aggiornamento: 9 Settembre 2010 18:03

Luigi Angeletti

Secondo il segretario generale della Uil Luigi Angeletti  ”per un lavoratore metalmeccanico da una settimana a questa parte non è cambiato nulla” dal punto di vista salariale e normativo.

Angeletti, lo ha dichiarato poco prima di intervenire alla Festa nazionale del Pd in corso a Torino. ”È stato disdetto un contratto che non veniva più applicato – ha spiegato il sindacalista -, quello che sarà applicato è del 2009 ed è senza la Fiom. Il contratto del 2008 poteva consentire alla Fiom di farlo valere in via giudiziaria. Non è una cosa che ci fa piacere, ma tre degli ultimi quattro contratti sono stati firmati senza la Fiom ed è una cosa che accade da dieci anni”.