Ansaldo diventa giapponese: acquistata dalla Nidec per oltre 280 mln di euro

Pubblicato il 13 Aprile 2012 13:42 | Ultimo aggiornamento: 13 Aprile 2012 13:45

MILANO – Il gruppo giapponese Nidec Corp ha acquisito lo storico produttore italiano di motori industriali Ansaldo Sistemi Industriali (Asi). Lo si legge in una nota in cui non viene indicato il prezzo dell'operazione, mentre indiscrezioni di stampa parlano di un prezzo tra i 285-380 milioni di euro.

Il closing della cessione e' atteso entro fine maggio ed e' subordinato al via libera delle Autorita' competenti. Advisor dell'operazione per conto di Ansaldo Sistemi Industriali e' la banca svizzera Credit Suisse.

Asi, 160 anni di storia con sede a Milano e presente con stabilimenti a Monfalcone, Montebello e Genova, fa capo dal 2005 al fondo di private equity, Patriarch, del gruppo Usa Lynn Tilton. Nel 2011 ha generato ricavi per 292 milioni di euro e conta 1.217 dipendenti.