Economia

Argentina, crisi. Per Moody’s svalutazione peso non è sufficiente

Peso argentini

Peso argentini

ARGENTINA, BUENOS AIRES – La svalutazione parziale del peso decisa dal governo argentino venerdi per frenare la caduta delle riserve della banca centrale, non rappresenta ”una panacea” e”non ridurrà la pressione” se non ”accompagnata da ”credibili e sostenuti sforzi per ridurre il deficit di bilancio” e l’inflazione.

E’ quanto scrive Moody’s in una nota dove sottolinea gli effetti negativi sul rating sovrano oltre che di banche e imprese. Moody’s rileva anche la mancanza di chiarezza su come il governo riuscirà a ristabilire la fiducia degli investitori, frenare la fuga dei capitali e tenere sotto controllo l’inflazione.

To Top