Bene l’asta dei Btp a 3 anni: sold out e rendimenti giù al 2,75%

Pubblicato il 13 settembre 2012 11:24 | Ultimo aggiornamento: 13 settembre 2012 17:17

ROMA – E’ andata anche meglio del previsto l’asta dei Buoni del Tesoro a tre anni. Non solo sono stati collocati tutti i Btp, per un valore di 4 miliardi, con una domanda di 1,49 volte l’importo offerto, ma i rendimenti sono crollati al 2,65% rispetto al 4,65% dell’ultima asta di luglio.

E’ la prima volta da marzo che il tasso sul Btp triennale in asta di emissione scende sotto il 3%.

Il Tesoro ha anche venduto Btp con scadenza 2026 per 1,5 miliardi di euro con un tasso al 5,32% e un miliardo di Btp con scadenza 2017 al tasso del 3,71%.

In tutto il Tesoro ha collocato sul mercato titoli per 6,5 miliardi di euro, massimo ammontare prefissato.

Bene anche l’asta supplementare dei Bot ad un anno con scadenza a settembre 2013 riservata agli operatori specialisti. Sono stati collocati tutti i Buoni del Tesoro per un valore di 1,35 miliardi, anche se la richiesta era di 1,398 miliardi. L’importo totale dei Bot in circolazione ammonta a 162,89 miliardi.