Auto, Usa/ General Motors chiuderà le fabbriche per 9 settimane a causa del calo delle vendite

Pubblicato il 24 aprile 2009 16:42 | Ultimo aggiornamento: 24 aprile 2009 16:42

La General Motors chiuderà in estate gran parte delle sue fabbriche negli Stati Uniti per un periodo che potrebbe estendersi fino a nove settimane a causa della diminuzione delle vendite e dell’aumento delle sue auto invendute, a quanto hanno dichiarato all’AP fonti dell’azienda che però hanno voluto conservare l’anonimato.

Gli analisti ritengono che la vendita di auto potrebbe continuare a diminuire a causa delle voci secondo cui il colosso di Detroit potrebbe dichiarare bancarotta.

La data esatta delle chiusure non è conosciuta, ma secondo le fonti citate dall’Associated press potrebbero aver luogo tra metà maggio e fine luglio. Non è ancora dato di sapere esattamente quante fabbriche la Gm intende chiudere.

Il portavoce della Gm, Chris Lee, non ha voluto fornire dettagli, limitandosi a dichiarare che prima di qualsiasi provvedimento i dipendenti verranno informati.