Autostrade, Consumatori: “Aumenti per 87 euro l’anno a famiglia”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 gennaio 2014 12:20 | Ultimo aggiornamento: 4 gennaio 2014 12:34
Autostrade, Consumatori: "Aumenti per 87euro l'anno a famiglia"

(Foto Lapresse)

ROMA – Gli aumenti dei pedaggi autostradali in vigore dal 1° gennaio 2014 costeranno, secondo le associazioni dei consumatori, 87 euro l’anno a famiglia tra costi diretti e indiretti. Lo affermano Adusbef e Federconsumatori nel sottolineare che l’incremento delle tariffe è pari in media al 4% ma in alcuni casi ha raggiunto punte dell’8,28% (Strada dei Parchi), del 12,9% (autostrada Venezia-Trieste) e del 15% (autostrada Torino-Aosta).

Gli aumenti, quindi, sottolineano le due associazioni dei consumatori,

“risultano di gran lunga superiori al tasso di inflazione e avranno pesanti ripercussioni su tutti prezzi, andando a sommarsi alla ormai insostenibile pressione fiscale”.

Secondo Adusbef e Federconsumatori,

“tale aumento delle tariffe autostradali è inaccettabile e abbiamo dunque chiesto un urgente incontro al governo perché siano rese note al più presto le giustificazioni che li hanno consentiti e soprattutto quali siano gli investimenti realizzati che li motiverebbero”.