Banche europee, l’Esma apre inchiesta sulle valutazioni di Moody’s, Fitch e S&P

Pubblicato il 2 Luglio 2012 9:33 | Ultimo aggiornamento: 2 Luglio 2012 9:46

ROMA – L’Esma, l’autorità europea dei mercati, ha aperto un’indagine per valutare se i criteri adottati dalle tre principali agenzie di rating, Moody’s, Fitch e Standard & Poor’s per la valutazione delle banche sia stato sufficientemente ”rigoroso e trasparente”.

Lo ha detto al Financial Times il presidente dell’Autorità europea per i mercati, Steven Maijoor, precisando che “il rating delle banche è molto importante perché interagisce con i rating sovrani e i tioli di Stato”. L’indagine dovrebbe concludersi per la fine dell’anno.