Bancomat sullo smartphone dal 2019: fino a 15 euro zero commissioni. Basterà un’app

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 novembre 2018 9:06 | Ultimo aggiornamento: 10 dicembre 2018 6:54
Bancomat sullo smartphone dal 2019: fino a 15 euro zero commissioni. Basterà un'app

Bancomat sullo smartphone dal 2019: fino a 15 euro zero commissioni. Basterà un’app

ROMA – Né Pin o password né schede fisiche: dal prossimo anno si potrà pagare Bancomat, come si dice, solo usando il proprio smartphone. E fino a 15 euro di spesa a zero commissioni. Ad essere coinvolti saranno tutti i titolari di carte PagoBancomat, attualmente circa 37 milioni in Italia, che potranno eventualmente lasciare a casa la carta fisica e usare questo strumento anche con gli smartphone.

La società punta ad avere un ruolo chiave nella digitalizzazione dei pagamenti sfruttando la forza del brand, l’ampia rete di accettazione e l’innovazione dell’offerta e a essere da guida per il Paese in questo processo al fianco delle banche. In questo percorso si inserisce un’iniziativa commerciale verso i clienti che prevede l’azzeramento del valore della commissione pagata dalle banche su pagamenti con Bancomat Pay fino a 15 euro.

L’avvio dell’iniziativa era stato annunciato lo scorso luglio parlando di un’intesa tra bancomat Spa e SIA per consentire ai titolari di pagare, negli store e su e-commerce, inviare e ricevere denaro in tempo reale dallo smartphone in totale sicurezza utilizzando semplicemente il proprio numero di cellulare.

A presentare il nuovo sistema, insieme all’anteprima dei nuovi loghi aziendali e di prodotto Bancomat Pay, è stato Alessandro Zollo, amministratore delegato della società, durante il Salone dei Pagamenti, in corso a Milano.