Bankitalia / Incassi del fisco diminuiti di 4,5 miliardi di euro in cinque mesi. Nuovo record debito pubblico a maggio

Pubblicato il 14 Luglio 2009 11:20 | Ultimo aggiornamento: 14 Luglio 2009 11:20

Gli incassi del fisco sono diminuiti di 4,5 miliardi di euro nei primi cinque mesi del 2009. È uno dei dati emerso dalle statistiche riportate dal supplemento Finanza Pubblica del Bollettino della Banca d’Italia. Le entrate fiscali sono calate del 3,2% e sono state pari a 134,8 miliardi.

Nello stesso periodo del 2008 erano state 139,3 miliardi. Le cifre sono considerate al netto dei Fondi speciali per la riscossione, ovvero del gettito già contabilizzato ma non ripartito tra tasse e contributi.

Altro dato importante emerso riguarda il debito pubblico. A maggio si è registrato un nuovo record. Il debito, infatti, si è attestato a 1.752,188 miliardi di euro, con un incremento dello 0,22% rispetto ad aprile. Da dicembre si è registrato un aumento di 89,63 milardi, pari al 5,39%. Rispetto al maggio del 2008, il debito è cresciuto del 6,27%.