Bankitalia: il mutuo mette in difficoltà sempre più famiglie

Pubblicato il 31 maggio 2010 18:52 | Ultimo aggiornamento: 31 maggio 2010 19:13

Palazzo Koch, sede della Banca d'Italia

Aumentano le famiglie in difficoltà nel rimborsare le rate di prestiti e mutui. E le prospettive occupazionali nei prossimi mesi aggraveranno il quadro. E’ l’allarme lanciato da Bankitalia nella Relazione annuale.

La quota di prestiti incagliata – dice via Nazionale – ha raggiunto il 2,8% nel marzo 2010; 0,4 punti percentuali in più rispetto a un anno prima. Aumentate anche le insolvenze: il flusso di nuove sofferenze in rapporto ai crediti bancari è salito di 0,3% punti percentuali nel 2009, raggiungendo l’1,4% nel quarto trimestre, dato che resta stabile nei primi 3 mesi 2010.

“In prospettiva – dice ancora Bankitalia – grava sulla capacità di rimborso dei prestiti la difficile situazione del mercato del lavoro, che avrà conseguenze sulla dinamica del reddito disponibile”.