Bce, Draghi: “Ripresa moderata prevista per il 2012”

Pubblicato il 4 Aprile 2012 14:51 | Ultimo aggiornamento: 4 Aprile 2012 15:15

FRANCOFORTE – ”La Bce prevede una ripresa moderata per il 2012”. Lo afferma il presidente della Bce Mario Draghi al termine del board.  ”L’economia soffre ancora rischi al ribasso  -aggiunge Draghi – La Bce prevede che l’inflazione in Europa restera’ sopra il 2% nel 2012″. ”La flessibilita’ – dice poi – e la competitivita’ del mercato del lavoro” sono ”cruciali” per il funzionamento dell’area euro.

”Il finanziamento delle banche (funding) e’ generalmente migliorato”, dice ancora Mario Draghi.  La Bce torna poi a spronare i governi ”risanare i conti e attuare forti riforme strutturali” per poter ristabilire la fiducia e una ”crescita sostenibile”.