Bce, Draghi nominato “Europeo dell’anno”

Pubblicato il 19 Dicembre 2012 - 09:23 OLTRE 6 MESI FA
Mario Draghi

PARIGI – Il presidente della Banca Centrale Europea (Bce), Mario Draghi, è stato nominato  “Europeo dell’anno”  da “Trombinoscope”, l’annuario dei politici di Francia e di tutta l’Europa. E’ quanto si legge sul quotidiano francese Le Figaro.

Lo scorso anno lo stesso premio andò a Mario Monti. Oltre a Draghi, “Trombinoscope” ha insignito il presidente francese, Francois Hollande, come personalità politica dell’anno. Da parte sua, il responsabile del ministero dell’Interno, Manuel Valls è stato eletto come ministro dell’anno e la ministra per le pari opportunità, nonchè portavoce del governo francese, Najat Vallaud-Belkacem come rivelazione dell’anno.

Il Trombinoscope è la guida di tutti gli enti pubblici francesi, dai parlamentari ai consiglieri comunali, e dei deputati europei di tutti i Paesi, con biografie e fotografie dei protagonisti. Il premio Trombinoscope, che esiste da circa 30 anni, è stato assegnato in passato all’ex presidente della Bce, Jean-Claude Trichet, al presidente francese Nicolas Sarkozy, alla cancelliera tedesca, Angela Merkel.