Bce: Trichet, tassi adeguati, la crescita c’è ma prevalgono le incertezze

Pubblicato il 4 Novembre 2010 15:08 | Ultimo aggiornamento: 4 Novembre 2010 15:09

Jean Claude Trichet

I tassi d’interesse dell’area euro,  confermati giovedì 4 novembre all’1%, sono ”adeguati”, con prospettive positive di crescita anche se prevalgono le ”incertezze”. Lo ha detto il presidente della Banca centrale europea, Jean-Claude Trichet.

Per il presidente Bce, però,  ”restano preoccupazioni per il ritorno delle tensioni sui mercati finanziari”.

Il consiglio direttivo della Bce, ha aggiunto Trichet,  è ”preoccupato che la riforma del Patto Ue non preveda una sufficiente automaticità” delle sanzioni per i paesi che violano i parametri dei conti pubblici.  Secondo Trichet un altro fattore che solleva dubbi è  ”l’assenza di specifici obiettivi di riduzione del debito”.