Benzina e Diesel, aumento prezzi in Gran Bretagna: 160 euro in più all’anno

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 novembre 2017 5:19 | Ultimo aggiornamento: 16 novembre 2017 2:07
Benzina-diesel-aumenti-Gb

Benzina e Diesel, aumento prezzi in Gran Bretagna: 160 euro in più all’anno

LONDRA – Aumento in vista per benzina e diesel in Gran Bretagna. Da 1 euro e 32 (e 1,34) al litro aumenti rispettivamente di 3 e 1 centesimi a dicembre. Ma c’è chi parla di aumenti fra gli 8 e i 10 centesimi.

Il rialzo coinvolgerà anche i possessori di mezzi di trasporto a diesel, che potrebbe aumentare fino a 11 centesimi al litro. Le previsioni arrivano con l’aumento del petrolio Brent, il cui prezzo ha toccato i 15 euro al barile dalla metà del 2017, segnando così un rialzo del 20% sul totale, che coinvolgerà ben 37 milioni di cittadini britannici.

George Buckley, economista inglese alla filiale bancaria “Nomura”, ha invece predetto un aumento di 8 pence al litro; anche Simon Williams, del Royal Automobil Club, ha confermato la notizia entro un paio di settimane.

“Facendo una media, un’auto che consuma 35 litri a settimana costringerà gli automobilisti a spendere 160 euro in più all’anno” ha spiegato Williams.

Howard Cox, del gruppo Fair Fuel UK, ha chiesto al cancelliere Philip Hammond di scartare l’aumento della benzina nel bilancio del 22 novembre. Il prezzo del carburante è rimasto invariato dal 2011, mentre il diesel è maggiormente tassato rispetto ad altri Paesi dell’Ue.

“I piccoli commercianti e le imprese che lottano per il Regno Unito, meritano e hanno bisogno di aiuto”, ha spiegato Cox. Ulteriori aumenti sulla benzina e sul diesel incideranno anche sull’inflazione, mettendo pressione sulla “Bank of England”, per alzare nuovamente i tassi di interesse.