Bernanke riconfermato presidente della Fed fino al 2014. Obama: “Ha combattuto la crisi”

Pubblicato il 25 Agosto 2009 9:02 | Ultimo aggiornamento: 25 Agosto 2009 9:02

Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama si appresta a riconfermare Ben Bernanke alla guida della Federal Reserve (Fed) per i prossimi quattro anni. Obama riconosce a Bernanke il merito di aver «allontanato l’economia da una depressione» e per questo lo riconformerà presidente della Fed fino al 2014.

Secondo quanto dichiarato da un rappresentante dell’amministrazione Usa, l’annuncio ufficiale avrà luogo alle 9:00 del mattino (le 15 in Italia), alla presenza dello stesso Bernanke, che solo poche ore fa si trovava a Jackson Hole, in Wyoming, per il tradizionale simposio organizzato dalla Fed di Kansas City.

Obama su Bernanke ha aggiunto «Ben abbia fatto un gran lavoro in qualità di presidente della Fed, aiutando l’economia ad affrontare la peggiore recessione dal 1930 e allontanandola dall’orlo di una nuova depressione. Nel combattere la crisi finanziaria. Bernanke si è mostrato audace e brillante. La decisione di riconfermarlo è stata assunta per favorire la stabilità dei mercati e ridurre il rischio di potenziali perdite per l’economia e per i mercati finanziari».

Wall Street e la maggior parte degli osservatori si erano espressi favorevolmente per la riconferma di Bernanke, che anche secondo i più critici meritava di restare al suo posto.