Usa, Bernie Madoff. Folla di offerenti all’asta dei beni posseduti dal megatruffatore

Pubblicato il 15 Novembre 2010 12:24 | Ultimo aggiornamento: 15 Novembre 2010 12:24

Bernie Madoff

Migliaia di oggetti un tempo apparteneneti al megatruffatore Bernie Madoff incluse le sue scarpe, e custoditi nel suo lussuoso attico di New York City, sono stati messi all’asta e gli acquirenti hanno fatto a gara a suon di dollari per aggiudicarseli.

Un anonimo offerente ha sborsato la somma più alta dell’asta aggiudicandosi per 550 mila dollari un anello di fidanzamento con diamante regalato da Madoff alla moglie Ruth. Il finanziare sta scontando 150 anni di prigione in un carcere della South Carolina.

La seconda somma in ordine di importanza è stata pagata da un altro anonimo offerente per un paio di orecchini francesi di diamanti. L’uomo che è diventato il simbolo dell’avidita e della frode a Wall Street aveva anche una straordinaria collezione di orologi.

5 x 1000

Uno dei suoi Rolex d’epoca ”Moon Phase” è passatodi mano per 67.500 dollari. L’asta ha fruttato circa un milione di dollari, che sranno distribuiti tra coloro che sono stati truffati dal finanziere.

L’asta si è svolta allo Sheraton New York Hotel & Towers , oranizzata dalla casa d’aste texana Gaston & Sheehan. Madoff ha organizzato un ventennale schema di Ponzi, truffando migliaia di persone, in gran parte suoi correligionari di fede ebraica. La sua truffa ammonta a circa 60 miliardi di dollari.