Bertelsmann perde 368 milioni di euro: il colosso dell’editoria in Europa ha un calo del fatturato del 6,8% nel primo semestre 2009

Pubblicato il 31 agosto 2009 11:04 | Ultimo aggiornamento: 31 agosto 2009 11:05

bertelsmann_f1Bertelsmann, principale gruppo editoriale in Europa, ha segnato una perdita netta di 368 milioni di euro ed un fatturato in calo del 6,8% nel primo semestre dell’anno. Nello stesso periodo dell’anno scorso il gruppo aveva registrato un utile netto di 284 milioni di euro.

Lo ha comunicato la stessa società tedesca in una nota citata da Bloomberg.

Bertelsmann ha spiegato che il rosso è dovuto ad un calo delle entrate pubblicitarie e a costi incorsi per attivare un piano volto a risparmiare 900 milioni di euro.