Bike sharing in fuga dall’Italia. Gobee spiega: “Troppi furti e vandalismo”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 febbraio 2018 13:50 | Ultimo aggiornamento: 14 febbraio 2018 13:50
Bike sharing in fuga dall'Italia. Gobee spiega: "Troppi furti e vandalismo"

Bike sharing in fuga dall’Italia. Gobee spiega: “Troppi furti e vandalismo”

FIRENZE – Il bike sharing è a rischio in Italia. Troppi gli atti di vandalismo o i furti e così la società Gobee bike, originaria di Hong Kong, ha annunciato solo pochi mesi dopo l’inizio dell’attività che lascerà Firenze, Roma e Torino. La fuga non interesserà solo l’Italia, ma anche gli altri paesi in Europa dove la flotta di biciclette era messa a dura prova da furti e vandalismo, tanto da rendere economicamente insostenibile il proseguimento del bike sharing.

La società di Hong Kong ha annunciato via mail agli utenti i motivi per cui ritira le sue flotte di bici dalle strade italiane, pur ringraziando i Comuni che hanno riposto fiducia nel progetto. Gli account degli iscritti a Gobee bike sono stati già chiusi e i crediti sono in via di rimborso, spiegano in una nota:

“Con tristezza annunciamo ufficialmente alla nostra comunità di utenti la fine del servizio di Gobee bike in Italia, dal 15 febbraio 2018. Lo scorso autunno Gobee bike ha iniziato la sua avventura in diverse città europee. Abbiamo dovuto affrontare una serie di ostacoli, e purtroppo, tra tutte queste sfide, una in particolare ha rappresentato un problema che non potevamo superare: nelle ultime settimane i danni alla nostra flotta hanno raggiunto limiti che non possiamo più contenere con le nostre forze e con le nostre risorse”.

Durante i mesi di dicembre e gennaio, spiega ancora la società,

“le nostre biciclette sono diventate il bersaglio di sistematici atti di vandalismo, trasformandosi così in oggetti da distruggere per puro divertimento. Mediamente, il 60% della nostra flotta europea ha subito danneggiamenti, vandalismi o è stato oggetto di fenomeni di privatizzazione. Per questi motivi non c’è stata nessun’altra opzione se non procedere al termine del servizio a livello nazionale e continentale. Una decisione sofferta dal punto di vista morale, umano e finanziario”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other