Bilderberg 2015 da giovedì a Innsbruck. Con Lilli Gruber, John Elkann, Monti…

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Giugno 2015 13:50 | Ultimo aggiornamento: 10 Giugno 2015 14:03
Bilderberg 2015 da giovedì a Innsbruck. Con Lilli Gruber, John Elkann, Monti...

L’hotel di Telfs-Buchen che ospiterà il Bilderberg

INNSBRUCK (AUSTRIA) – Si riunisce giovedì a Telfs-Buchen, paese austriaco a pochi chilometri da Innsbruck, il Club esclusivo più misterioso che ci sia: il Bilderberg. Qui l’11 giugno arriveranno 140 invitati tra politici, accademici, giornalisti e imprenditori provenienti da 22 Paesi del mondo. Per l’Italia ci saranno l’ex premier Mario Monti, il manager Franco Bernabé (entrambi siedono nel comitato direttivo), il presidente di Fca John Elkann, la giornalista Lilli Gruber e l’imprenditore Gianfelice Rocca.

L’obiettivo della riunione annuale? Secondo l’organizzazione “promuovere il dialogo tra Europa e Stati Uniti”. Secondo i complottisti di mezzo mondo, invece, “decidere i destini del mondo”. Sì, perché il Club Bilderberg è da sempre uno dei circoli esclusivi sui quali più si sono alimentate le fantasie dei maestri del retro-pensiero. Il motivo è semplice. Ogni anno dal 1954 il comitato direttivo invita tra le 120 e le 150 persone in una località in cui prende un hotel ad uso esclusivo dei suoi ospiti e delle sue attività. Per evitare che giornalisti o curiosi si introducano, la polizia predispone un cordone di sicurezza intorno all’edificio.

I temi sul tavolo sono solitamente legati all’economia e alla geopolitica. Quest’anno si discuterà di Russia, Grecia, elezioni americane (del 2016) e Ttip, il trattato transatlantico di liberto scambio. Alla riunione di quest’anno, presieduta dal patron di Axa Assicurazioni Henri de Castries, parteciperanno, tra gli altri, il premier belga, Charles Michel, Jeroen Dijsselbloem, il presidente austriaco, Heinz Fischer, il presidente dell’Eurogruppo, il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg.